II Conferenza nazionale sulla "Protezione promozione e sostegno dell’allattamento"

    A cura di Teresa Cazzato, coordinatrice nazionale FIMP Allattamento al Seno

    Il 23 Gennaio scorso si è tenuta a Roma la II Conferenza nazionale sulla "Protezione promozione e sostegno dell’allattamento" presso il Ministero della Salute. Oltre agli organizzatori come il Dott. Riccardo Davanzo, è intervenuta il Ministro della Salute, Giulia Grillo, che ha sottolineato come in Italia non ci sia consapevolezza su questo argomento, le donne vanno accompagnate prima e dopo la nascita di un figlio e come in altri campi, sull’allattamento al seno non si può lasciare tutto all’iniziativa personale.

    Nelle ipotesi del Ministero si pensa di istituire un’ostetrica di comunità che accompagni la donna prima e dopo il parto ed inoltre creare un’App che aiuti la neo-mamma durante il suo percorso di maternità.

    Nei successivi interventi come quello del Dott. Riccardo Davanzo, Coordinatore del TAS (Tavolo Tecnico Interministeriale Allattamento al Seno), della Dott. Elise Chapin, BFHI-UNICEF, del Prof. Giuseppe Buonocore, Presidente del Collegio dei professori ordinari di Pediatria, Siena, della Dott. Lorena Tartaglia, Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e rappresentanti di alcune regioni, è emersa l’importanza de:

    • Il monitoraggio del tasso di allattamento in Italia, ancora molto disatteso, disomogeneo e falsato nella raccolta,       soprattutto in alcune regioni e Punti Nascita dimenticando la sua importanza per poter conoscere i meccanismi di supporto e le attività che possono incidere sull’incremento dello stesso allattamento.
    • La Formazione del Personale Sanitario nel Percorso Nascita e non solo, nella gestione delle Banche del Latte o comunque di tutti gli Operatori: Ginecologi, Pediatri, Neonatologi, Ostetriche, Infermiere Pediatriche e quant’altri, nessuno escluso, che si interfacciano con una donna in gravidanza, con una neo-mamma in una qualsiasi Struttura e nel Territorio.
    • La Formazione nell’ambito Universitario e della Specializzazione
    • La concomitanza possibile tra farmaci e allattamento

    La conferenza si è conclusa nell’auspicio di una Politica Sanitaria Nazionale, Regionale e Locale che possa proteggere madre e bambino sia nel Presente che nel Futuro nell’obiettivo di salute e che azioni come la comunicazione di questa giornata di lavoro possano concorrere ad incrementare non solo l’empowerment della donna in generale ma della cultura dell’Allattamento in una società sempre più allo sbaraglio di malattie croniche non trasmissibili in cui ha la sua parte l’importanza di ciò di cui si è nutrito ogni bambino nei primi mille giorni di vita. Ognuno di noi Operatori Sanitari nel proprio ambito dovrebbe chiedersi cosa e quanto sta spendendo in questa direzione con il proprio impegno quotidiano. E comunque vorrei concludere sottolineando nell'obiettivo della Salute Globale, presente e futura, trattando di allattamento, che se si cambia il primo momento di una storia, cambia tutta la storia.

    Per approfondimenti consultare:

    http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_2_1_1_stampa.jsp?id=534&fbclid=IwAR2sJ5yA_p6YutxcTVXdXwaRx52lq7cTRsGAYwIIlSTaWTlHEHvte0eIPuA

    Contatti

    F.I.M.P.
    Federazione Italiana Medici Pediatri

    Via Parigi 11 scala A int. 105
    00185 ROMA

    Lunedi - Venerdi 09:00 - 17.00 

    presidenza@fimp.pro
    Tel. 06 44202575
    Fax: 0662204732

    supportotecnico@fimp.pro
    Mercoledi 09.00 - 15.00

    3316976129

     

    Newsletter

    Iscriviti alla newsletter FIMP

    © 2018 FIMP - Federazione Italiana Medici Pediatri