PUER

Poster Corpi Estranei

L’ingestione di corpi estranei (CE) è frequente tra i 6 mesi ai 6 anni, con un picco di massima incidenza tra 1 e 2 anni di vita, quando inizia l'esplorazione dell'ambiente. Ogni anno, nell'UE, 50.000 casi tra 0 e 14 anni, l'1% dei quali mortale. Nel 93% è un evento accidentale. I soggetti a rischio sono pazienti con disturbi neuropsichiatrici o con patologie organiche e funzionali dell'esofago. Nell’80% l’eliminazione e’ spontanea entro una settimana, nel 20% la rimozione è endoscopica (nell’1% la rimozione è chirurgica per comparsa di complicanze). Il soffocamento causato da corpi estranei è una delle cause principali di decesso nei bambini da 0 a 3 anni. Circa 10.000 incidenti coinvolgono caustici ed oggetti inorganici, soprattutto parti in plastica e metallo, monete e giocattoli.

 

FIMP Federazione Italiana Medici Pediatri

Partita IVA: 07245820019
Codice Fiscale: 9750343015
Codice Univoco: 5RUO82D
Via Parigi, 11 - 00185 Roma
Pec: presidenzafimp@legalmail.it
Tel: +39 0644202575
Mail: ufficiopresidenza@fimp.pro

Seguici